Leader nel campo delle Sicaf Immobiliari

Central Sicaf S.p.A., con un patrimonio di circa 1,4 miliardi di euro, è leader del mercato immobiliare italiano delle società d’investimento immobiliare a capitale fisso autogestite. Central Sicaf è un organismo d’investimento collettivo del risparmio (OICR alternativi italiani), soggetta alla vigilanza di Consob e Banca d’Italia; costituita nei primi mesi del 2017 mediante l’apporto, da parte del promotore Covivio S.A., del portafoglio immobiliare locato a Telecom Italia.
Covivio S.A. con il suo team di esperti della catena immobiliare, anche grazie alle sue società controllate, fornisce a Central Sicaf i servizi di Property Management, Amministrazione e Finanza.

I NOSTRI NUMERI

La Società opera esclusivamente nel mercato immobiliare italiano. Al 31 dicembre 2017 il 98,7% del patrimonio è investito in operazioni immobiliari.
Per la realizzazione degli investimenti la Società fa ricorso alla leva finanziaria.

IL PATRIMONIO IMMOBILIARE

Gli immobili sono interamente locati a Telecom Italia, sulla base di contratti di locazione di lunga durata, di tipo “double net”.
Il portafoglio immobiliare è interamente localizzato in Italia, per il 42% del valore di mercato in quattro città: Milano, Roma, Napoli e Torino.
La restante parte del portafoglio immobiliare è localizzata nelle altre città italiane del Nord (38%) e nel Centro, Sud e Isole (20%).

Central Sicaf procederà principalmente alla gestione e all’alienazione nel tempo del portafoglio immobiliare. Il piano di dismissione prevederà un indice di priorità tale da mantenere sempre costante il profilo rischio/rendimento obiettivo, come presentato nel Business Plan. La società potrà anche effettuare ulteriori investimenti immobiliari, in aggiunta a quelli oggetto del conferimento, anche se, allo stato attuale, si prevede che l’attività della Società si concentri esclusivamente sulla gestione e parziale dismissione del portafoglio immobiliare inizialmente conferito.